Ermellinata di Rovigo

Origine geografica: Italia, Rovigo 1965, Stazione di Pollicoltura, selezionata da Sussex e Rhode Island.

Attuale consistenza: diffusa (censimento Zanon e Sabbioni 2001)

Notizie storiche

La costituzione di questa razza iniziò nel 1959 allo scopo di ottenere pollame con spiccata attitudine alla produzione di carne di qualità pregiata, ma ancora classificabile tra le razze a duplice attitudine, in quanto continua ad essere anche una buona produttrice di uova. Hanno concorso alla sua formazione le razze Sussex e Rhode Island. I pulcini hanno un piumino giallo con apertura alare grigio chiaro; gli adulti invece hanno la classica colorazione ermellinata: fondo bianco con penne timoniere e della mantellina scure.

Descrizione della razza

La colorazione di pelle e tarsi è gialla, mentre l’uovo ha guscio roseo/bruno. A 120 giorni i galletti e le pollastre raggiungono il peso di 1,7- 1,8 kg. I galli pesano circa 3,3-3,5 kg e le galline arrivano a pesare circa 2,2-2,4 kg. La femmina può essere utilizzata negli incroci per la produzione di pulcini autosessati.

La razza Ermellinata presenta un tronco largo e lungo a forma di parallelepipedo e un collo medio-lungo con mantellina ricca. Il dorso particolarmente lungo è  portato orizzontale, valorizzando un petto pieno e largo, ben arrotondato e profondo. Il ventre è molto largo e profondo in questa razza. Le ali si presentano ben aderenti, medio lunghe, portate orizzontali mentre la coda, di media grandezza, è portata larga a 30/40° con numerose falciformi di media lunghezza con barbe larghe e calami non troppo marchiati, timonieri corti e poco visibili. La testa è medio grande e piatta accompagnata da una cresta semplice e dritta con 5-6 dentelli. I bargigli, di media grossezza, hanno una forma arrotondata con colorazione rossa. Il becco è medio forte, leggermente convesso, di colore corno chiaro con cima scura. Le cosce, di media lunghezza, sono molto carnose e ben impiumate, mentre i tarsi, anch’essi di media lunghezza, hanno un’ossatura fine e senza calze, con colorazione giallastra (le venature rosse nel giallo non sono un difetto). La femmina appare più raccolta del gallo, con testa esile e cresta piccola e diritta a dentellatura. La razza presenta una struttura leggermente sciolta ma aderente con una colorazione di basse classica ermellinata, un  mantello fondamentalmente bianco con mantellina e lancette delle reni bianche e fiamme nere, timoniere e remiganti macchiate di nero e una coda perfettamente nera. L’Ermellinata presenta alcuni difetti fisici quali: una forma del corpo corta o stretta, un piumaggio sottile, calami rigidi nella coda e un’ossatura grossolana.

Principali caratteristiche dei riproduttori adulti di razza Ermellinata di Rovigo

Peso gallo Peso gallina Peso uovo N. uova/anno Fertilità Schiusa/fertile
3-3,5kg 2,2-2,6kg 55-60g 170-190 86-91% 53-76%

This post is also available in: Inglese