Pépoi

Origine geografica: Veneto

Consistenza attuale (FAO, 1998): minacciata conservata (Castillo et al., 2021)

Notizie storiche

La Pépoi è una razza tradizionale dell’Italia nord-orientale e in particolare del Friuli-Venezia Giulia e del nord-est del Veneto. È una delle poche razze leggere presenti in Italia assieme alla Mericanel della Brianza e alla Mugellese.

All’inizio del 2012, la razza Pépoi non è stata ufficialmente riconosciuta dalla Federazione Italiana Associazioni Avicole, tuttavia rimane in via di valutazione. I critici hanno suggerito che le caratteristiche della Pépoi sono troppo variabili per poter essere considerata una razza.

Descrizione della razza

Questa razza di polli di mole ridotta, di origine veneta, molto diffusa specialmente nella zona nord orientale del Veneto e del Friuli, è una delle pochissime razze di piccola mole attualmente disponibile sul mercato. I pulcini hanno una colorazione marrone chiaro con striature più scure sul dorso e sul capo. La colorazione del piumaggio degli adulti è tipo dorato. Presentano pelle e tarsi di colore giallo e producono uova a guscio rosato dal peso di 40-45 grammi. A 4 mesi i maschi e le femmine pesano mediamente 600-700 grammi. I galli pesano all’incirca 1,3-1,5 kg, mentre le galline pesano circa 1,0-1,1 kg. Le femmine hanno una spiccata attitudine alla cova e all’allevamento naturale, depongono annualmente 160-180 uova. Hanno una percentuale media di nati vivi su incubati del 70%. Presentano buone masse muscolari del petto, ottime per lo spiedo, forniscono carni molto saporite.

Fotografie dell’archivio del Prof. Gabriele Baldan e del Prof. Massimo De Marchi.

Principali caratteristiche dei riproduttori adulti di razza Pépoi

Peso gallo Peso gallina Peso uovo N. uova/anno Fertilità Schiusa/fertile
1,3-1,5 kg 1-1,1 kg 40-45 g 160-180 61-80% 71-76%

Modenese

Pépoi