Partner

La partnership è composta da sette Università italiane presenti in diverse regioni dal Nord al Sud Italia.

Le Università sono coinvolte in programmi di conservazione applicando la tecnica in situ e/o studiando la tecnica ex situ in vitro.

Le Università coinvolte sono le seguenti:

Università degli Studi di Milano (UniMI) – Dipartimento di Medicina Veterinaria e Scienze Animali;
Università degli Studi di Firenze (UniFI) – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali;
Università degli Studi di Padova (UniPD) – Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, Risorse Naturali e Ambiente;
Università degli Studi di Perugia (UniPG) – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali;
Università degli Studi del Molise (UniMOL) – Dipartimento di Agricoltura, Ambiente e Alimenti;
Università degli Studi di Pisa (UniPI) – Dipartimento di Scienze Veterinarie;
Università degli Studi di Torino (UniTO) – Dipartimento di Scienze Veterinarie.

Ciascun Ateneo si appoggia a Centri di conservazione interni o esterni per la gestione delle specie avicole conservate.